top of page
Francesca Cassottana.jpg
Acting Persona

Ogni attorə o performer che si accinge a raccontare una storia ha bisogno di una fase di studio per decidere "chi e come"  racconterà la storia ma soprattutto: quale parte della sua personalità? Partendo dai materiali elaborati dagli allievi il lavoro consisterà nel costruire un training per fare emergere le qualità di energie specifiche per comunicare il racconto nella maniera più espressiva e funzionale. Un viaggio all'interno della nostra sensibilità in relazione a ciò che vogliamo comunicare.

Francesca Cassottana

 Attrice e regista 

Si diploma alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi come attrice. Continua la sua formazione nel biennio di Danza sensibile con Claude Coldy. Attualmente frequenta la scuola Laban Institute tra tel Aviv e Roma.

E’ stata assistente all’insegnamento di Maria Consagra. Recita come attrice nello spettacolo SOTTO LO SGUARDO DELLE MOSCHE di Michel Bouchard, con debutto al Teatro Stabile di Torino, nello spettacolo ALICE PER ADESSO, con regia di Valentina Aicardi, e in BLATTE, con regia di Girolamo Lucania - spettacolo vincitore del bando “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”. Come danzatrice e performer, si esibisce negli spettacoli BODIES IN URBAN SPACES di Cie Willy Dorner e in RIFLESSI DURANTE LA CADUTA di Luca Campanella. È attrice e regista dello spettacolo “Frida Kahlo, un nastro intorno alla bomba” e regista dello spettacolo "Che si trovino male".Da diversi anni conduce diversi laboratori teatrali di recitazione e movimento scenico. 

bottom of page